Close

+39 051 41 21 464  info@lgssportlab.com

Giornata Mondiale degli Oceani

Abbiamo festeggiato la Giornata Mondiale degli Oceani con Massimiliano Rosolino e le sue bimbe a Gardaland SEA LIFE Aquarium!

L’ex nuotatore – campione olimpico a Sydney nel 2000 e mondiale a Fukuoka nel 2001 – è oggi un padre molto presente e premuroso nei confronti delle sue due figlie: “Nuotare è stata e sarà sempre la mia vita – racconta – e mi piacerebbe che anche le mie figlie provassero l’emozione di gareggiare alle Olimpiadi. Per il momento però l’acqua resta un gioco. Sicuramente, però, spaventa pensare che i nostri mari si stiano riempiendo di plastica e rifiuti e che le stesse creature marine spesso soffrano per questo. Ogni padre dovrebbe essere sensibilizzato e impegnarsi alla salvaguardia dell’ambiente, è una tematica che riguarda tutti da vicino ed è nostro compito lasciare ai nostri figli un posto migliore dove vivere. Anche per questi motivi sono veramente felice di aver poter visitare Gardaland SEA LIFE Aquarium con le mie bambine.

Il marchio SEA LIFE si impegna, senza sosta, in tematiche legate alla salvaguardia dei mari e della conservazione delle specie marine, spaziando dagli squali alle balene fino alle tartarughe. Il suo obiettivo è che i suoi Ospiti si innamorino degli oceani e imparino a rispettare le creature che li abitano attraverso il divertimento e le esperienze ravvicinate. Lo staff è formato da esperti marini tra i più preparati al mondo e ciascun acquario si impegna attivamente nel raggiungimento degli obiettivi del brand. In particolare, per proteggere gli oceani e l’incredibile vita marina che vive al loro interno, il marchio opera a livello globale in partnership con SEA LIFE Trust organizzazione senza scopo di lucro regolarmente registrata nel Regno Unito il cui obiettivo è quello di mantenere i mari sani, protetti e ricchi delle diverse forme di vita. Per perseguire questa mission, SEA LIFE Trust organizza campagne di sensibilizzazione che raggiungono un pubblico vastissimo, anche grazie al coinvolgimento dei visitatori i 50 SEA LIFE nel mondo. L’organizzazione promuove, inoltre, programmi educativi volti a liberare gli oceani dalla plastica, attuare una pesca sostenibile, creare aree marine protette e porre fine ad un eccessivo sfruttamento dell’ecosistema marino.

 

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER